Interramento al Soccorso: aumentano ulteriormente i costi di realizzazione

Apprendiamo con preoccupazione che il costo stimato, già spropositato, dell'interramento al Soccorso subirà un aumento di dieci milioni di euro, arrivando così a 46 milioni di euro.

Comune, Prato, interramento, soccorso, sottopasso, M5S, PD, Capasso, 2018

Milioni di euro che sarebbero potuti essere investiti nella realizzazione di nuove piste ciclabili, nel potenziamento della rete ferroviaria, nell'acquisto di nuovi bus, nella riasfaltatura delle strade.

Il Sindaco, dimenticandosi che in campagna elettorale aveva promesso il taglio del nastro entro il 2019, si dice quasi commosso per la realizzazione dell'opera. Peccato che di realizzato ancora non c'è nulla, visto che per i primi appalti, se tutto va bene, bisognerà aspettare metà 2019 e poi altri 3 anni (che diventeranno 10) per concludere il cantiere. Anni di disagio in cui la città vivrà in un caos di traffico totale. Esprimiamo inoltre una forte preoccupazione per la gestione dei 270.000 metri cubi di terra da smaltire che deriveranno dai lavori e dai detriti derivanti dalla demolizione dei muri esistenti.

Ci coordineremo con i nostri parlamentari e faremo di tutto per bloccare quest'opera, consapevoli che quel tratto di strada necessita sì di un intervento, ma che ci sono alternative a minor costo e tempo di realizzazione, e più sostenibili per l'ambiente, come ad esempio un semplice terrapieno. I cittadini hanno urgente bisogno di soluzioni ai problemi di tutti i giorni, ma per il Partito Democratico la priorità sono sempre le grandi opere.

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Blog di lista - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 

Questo sito utilizza cookies, continuando a navigare al suo interno acconsenti il loro impiego. Cookie Policy